"Tutti Vogliono Viaggiare in Prima" as written by and Luciano Ligabue....
Quelli come me si svegliano alle tre
E dicono che i giorni sono corti
E poi quelli come me si svegliano a metà
Rimangono coi sogni mezzi aperti
Avrai ragione te a fare come fai
A stare con chi vince cambiarti le camice
Sta a vedere che sappiamo già com'è
Ci riposiamo solo dopo morti
Tutti vogliono viaggiare in prima
L'hostess che c'ha tutto quel che vuoi
Tutti quanti con il drink in mano
Sotto come va fuori come va?
Fuori come va?

Quelli come me si va finché ce n'è
Ma è come non venisse mai il momento
Con quei progetti lì e quei difetti lì
Che ci fanno stare più contenti
Avrai ragione te a fare come fai
A startene da furbo nel mondo dei più furbi
Sta a vedere che sappiamo già com'è
Non ci teniamo a togliere il disturbo
Tutti vogliono viaggiare in prima
L'hostess che c'ha tutto quel che vuoi
Tutti quanti con il drink in mano
Sotto come va fuori come va?
Tutti vogliono viaggiare in prima
E che il viaggio non finisca mai
Tutti con il posto finestrino
Sotto come va, fuori come va?
Fuori come va, fuori come va?

Siamo quelli che da quelli come te
Non si fanno mai pagar da bere
Perché siamo quelli che
È meglio se lo sai
Con quelli come te son sempre pari
Di qua tutti vogliono viaggiare in prima
Tutti quanti con il drink in mano
Sotto come va, fuori come va?
Tutti vogliono viaggiare in prima
Tutti con il posto finestrino
Sotto come va, fuori come va?


Lyrics submitted by SongMeanings

"Tutti Vogliono Viaggiare in Prima" as written by Luciano Ligabue

Lyrics © Warner/Chappell Music, Inc.

Lyrics powered by LyricFind

Tutti Vogliono Viaggiare in Prima song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain