"Mio" as written by Gianna Nannini, Raffaele Gulisano, Tommaso Augu Marletta, Davide Antoni Oliveri and Isabella Santacroce....
Fammi sentire il paradiso gridare
sudate danze vorrei servire
elettriche stanze in cui godere
regni dell'eros penombre di sole
mio mio
lasciami avere fatti comprare
mangio il piacere che si fa mangiare
morbide labbra crocifisse all'altare
bambole amare vogliono sbocciare
mio mio
mio mio
nel miele ti voglio assaggiare
nel miele ti voglio penetrare
dal miele bocche di pura luce
di miele le puoi baciare
ritmo che cresce più in alto del cielo
della passione sei prigioniero
ad occhi chiusi sento la voce
di estasi in fiamme pronte ad urlare
mio mio
mio mio
nel miele ti voglio assaggiare
nel miele ti voglio penetrare
dal miele bocche di pura luce
di miele le puoi baciare
bambole le puoi guardare
bambole le puoi toccare
bambole le puoi baciare
bambole amare
mio mio mio mio mio mio mio


Lyrics submitted by SongMeanings

"Mio" as written by Gianna Nannini Davide Antoni Oliveri

Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC, Warner/Chappell Music, Inc.

Lyrics powered by LyricFind

Mio song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain