Risate a denti stretti.
Un signore entra in un caffè, splash.
“Dottore, c’ho un organo piccolino”;
e il dottore: “Vada a suonare in una chiesetta”.

Lai-la la, la, la, la - ah, lai - la la, la - ha.
Lai-la la, la, la, la - ah, che ridere. La.

“Dottore, mangio pasta e cago pasta;
mangio ravioli e cago ravioli”.
E il dottore: “Mangi merda”.
La maestra chiede a Pierino:
“Pierino, dimmi una parola lunga”.
E Pierino: “Elastico”.
E la maestra: “Ma l’elastico non è una parola lunga”;
e Pierino: “No, ma se la tira si allunga”.

Lai-la la, la, la, la - ah, lai - la la, la - ha.
Lai-la la, la, la, la - ah, che ridere. La.

Un tale si reca all’aeroporto,
e nota fra i vari distributori automatici
una macchinetta molto particolare,
con sopra la scritta “Sostituisce la donna”
e un foro circolare. Quel signore si chiede:
“Sostituisce la donna? In che senso?”.
Comunque, incuriosito ma anche circospetto,
infila prima i soldi poi il membro nel foro.
Passano alcuni istanti, poi prorompe
in un urlo lancinante: “Aaaah!”.
Estrae il membro e c’è cucito sopra un bottone.
Un signore entra in un caffè.
Un signore entra in un caffè.
Un signore, un signore,
un signore entra in un caffè, splash.

Lai-la la, la, la, la - ah, lai - la la, la - ha.
Lai-la la, la, la, la - ah, che ridere. La.
Lai-la la, la, la, la - ah, lai - la la, la - ha.
Lai-la la, la, la, la - ah, che ridere. La.

Sapete come si chiama il playboy in pensione?
Gustavo Lafiga.
E la puttana giapponese? Sudo Magodo.
E il ministro dei trasporti cinese? Fur Gon Cin.
E il campione giapponese di ping pong? Yoko Poko Maioko.
E l’attore più ubriaco del mondo? Marlon Brandy.
E il più grande nuotatore tedesco? Otto Vaske.
Osteria numero venti, paraponzi ponzi po.
“Pronto, casa Tomba?” “Sci”.
Sapete come fanno quattro elefanti a stare su una 500?
Quattro davanti.
Cosa fa una Kawasaki in riva al mare? Aspetta l’Honda.
“Pronto, Sip?” “Nop”.
“Pronto, Telecom?” “Nop”.
Un italiano, un francese e un tedesco
vanno su un aereo; l’aereo precipita e i tre muoiono.
Sapete cosa fa Mike Bongiorno di notte? Mike Buonanotte.
Ti che te tachet.
Ti che te tachet.
Ti che te tachet.
Ti che te tachet.
Ti che te tachet.
Ti che te tachet i tacc, atacum i tacc.
Mi, tacat i tacc a ti che te tachet i tacc?
Tacheti ti i to tacc, stronzo.
Uollano.

Barzellette, barzellette, barzellette, che ridere.
Barzellette, barzellette, barzellette, mi spancio.


Lyrics submitted by Diego8978

Risate a denti stretti song meanings
Add your thoughts

1 Comment

sort form View by:
  • 0
    General CommentWhat better way to revive a random bunch of age-old jokes than to have a dodgy computer voice read them over a pounding techno beat?
    Diego8978on February 22, 2006   Link

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain