"Sedersi Per Terra" is the Italian version of "S'Asseoir Par Terre". Written by Vito Pallavicini and Alain Souchon....
E un bel mattino affaticato, vedrai
Sul marciapiede accanto mi troverai.
Ti accorgerai che solo non sarò lì
Seduto in terra così.

Tempo di un jean oppure di un telefilm
Ne vedrai un mucchio con me.
Niente emozioni dentro al cuore così
Perché non sedersi lì?

E un bel mattino affaticato, vedrai
Sul marciapiede accanto mi troverai.
Ti accorgerai che solo non sarò lì
Seduto in terra così.

Da quando siamo automatici noi
Che non si fa parole e musica mai
C'è la vertigine alle gambe così
Perché non sedersi lì?

E un bel mattino affaticato, vedrai
Sul marciapiede accanto mi troverai.
Ti accorgerai che solo non sarò lì
Seduto in terra così.

Picchio sull'acceleratore però
Nemici nel retrovisore ne ho.
Poi oltre cento, scordo tutto e così
Perché non sedersi lì?

E un bel mattino affaticato, vedrai
Sul marciapiede accanto mi troverai.
Ti accorgerai che solo non sarò lì
Seduto in terra così.

La notte, un tetto mica sempre ci sta
Io sento il mare nel telefono ma
È bianco e nero il tele, sole non c'è
E non sedersi perché?

E un bel mattino affaticato, vedrai
Sul marciapiede accanto mi troverai.
Ti accorgerai che solo non sarò lì
Seduto in terra così.
E un bel mattino affaticato, vedrai
Sul marciapiede accanto mi troverai.
Ti accorgerai che solo non sarò lì
Seduto in terra così.


Lyrics submitted by Oliviaka

Sedersi Per Terra song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain