"Fumo E Cenere" as written by and Marco Pedretti Danilo Calvio....
Strade deserte
Note distorte
Componi per lei
Si è fatto buio già
Ore seduto
Su un marciapiede
Sotto un lampione
Sai che lei non tornerà

È un lamento continuo
Di frasi che ormai
Sono andate, sparite
Mai più sentirai
Ti aspettavi di udire
"Sei il solo per me"
Metti l'anima in pace
Quei giorni son già
Fumo e cenere
Fumo e cenere

La nebbia sul viso
Nasconde il sorriso
Di quei giorni in cui
Lei era accanto a te
Riassaggi i momenti
Scorrendo i messaggi
Ma solo quelli più dolci
Non li cancellerai

Il tuo mondo
Sta andando a puttane oramai
Vuoi reagire ma forse
Non è ciò che vuoi
Preferisci esser vittima
Non guarirai
Non mollare, è un consiglio
O ti ridurrai
Fumo e cenere
Fumo e cenere
Fumo e cenere
Fumo e cenere


Lyrics submitted by Ydde

"Fumo e cenere" as written by Marco Pedretti Danilo Calvio

Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC

Lyrics powered by LyricFind

Fumo E Cenere song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain