"La Musica È Stanca" as written by and Henri Thomasson Franco Battiato....
In quest'epoca di bassa fedeltà e altissimo volume
Il rumore allucinante delle radio non ci molla mai
E quanti cantanti musicisti arrabbiati
Che farebbero meglio a smettere di fumare

Brutta produzione altissimo consumo
La musica è stanca, non ce la fa più
E quante cantanti di bella presenza
Che starebbero meglio a fare compagnia

Disco, disco, Telegatti
(I'll never fall in love again
Come with me
At the end of the rainbow)

Portami via da questo mondo assurdo
Dalle illusioni e dai percorsi ereditari
Portami dentro un alveare
O nei bachi da seta e via da questo popolo

E via dal mio vicino che attacca sempre il giradischi
In quest'epoca di scarsa intelligenza ed alta involuzione
Qualche scemo crede ancora che veniamo dalle scimmie
E il sole soltanto una palla di fuoco

E non si sono accorti che è una forma di una tappa di energia
Adamo colse della frutta dall'albero della conoscenza
Poi l'ultima mela cadde sulla testa
Procurando un ematoma a Newton


Lyrics submitted by redmax

"La Musica È Stanca" as written by Henri Thomasson Franco Battiato

Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC

Lyrics powered by LyricFind

La Musica È Stanca song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain