Straziato barcollo per le strade di questa vergogna
Vomitando ad ogni passo sui miei vecchi grigi stivali
Ogni ora del solito giorno tutto è morto ma io continuo ad avanzare
Ma ad ogni passo il mio teschio si incrina e mi fa sempre più male
Il mio cuore non regge il respiro ho i polmoni ricolmi di smog
I miei piedi sfiniti e feriti ogni unghia è incarnita e infettata
Ma ancora sto per la mia starada incurante di ogni avversario
Ogni mio incontro è sempre peggiore ma non molle e continuo a avanzare
Sono l’Odio cresciuto nell’Odio e dall’Odio continuo a tornare
Puro Odio quintessenza di Odio solo l’Odio mi fa ancora parlare
è per l’Odio che esisto oramai...
Fonte di vita, di condanna e di guai

Evoco ciò che è perso...

Sarà vera soltanto la storia di chi vincerà!

Noi, legione d’un tempo lontani da mode lontani da voi e Fascisti nell’animo
Musicammo quel sogno di notte e di giorno l’estile scheletro d’un mondo che mai tornerà nulla mai rimarrà

Sarà vera soltanto la storia di chi vincerà.


Lyrics submitted by sokorny

L'ultimo Sogno song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain