E' colpa di certe città poca memoria
Con il cielo riflesso sul mare
Ed il vento chew spazza la storia..
E tu dimenticato così come un uomo che fu,
Senza gloria e senza memoria
Ma il tuo canto è ancora nell'aria

Le barche, le vele, le onde, le navi di questa città
Ora cantano tutte insieme le tue melodie nel mondo
E' alta nel cielo la music che ci hai dato tu
E nessuno può più cancellare
E mai più dimenticare... adesso...

Corri verso il mare sentirai cantare
Questa musica dolce che non morirà mai
E ancora... la tua forza è il mare libero senza catene

Quel segreto che tenevi con te, una donna, una amore
Quante lettere scritte per lei per non morire
Una voce, due occhi grandi nascosti nel cuore
Sotto un limpido cielo toscano, tanta voglia di sognare

Storie, passione e dolore, Mascagni vive tra di noi
La luna sparisce dietro alle nubi
E un uomo canta dalla prua
Negli occhi l'equatore, grande sogno dei marinai
E la scogliera già svanita
Si alzano le vele della vita... e adesso....

Corri verso il mare sentirai cantare
Questa musica dolce che non morirà mai
E ancora... la tua forza è il mare libero senza catene

La tua forza è il mare libero senza catene
La tua forza è il mare


Lyrics submitted by Mellow_Harsher

Mascagni song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain