Pietà, Signore,
Di me dolente!
Signor, pietà
Se a te giunge il mio pregar;
Non mi punisca
Il tuo rigor.
Meno severi,
Clementi ognora,
Volgi i tuoi sguardi
Sopra di me, sopra di me.

Non sia mai
Che nell'inferno sia dannato
Nel fuoco eterno
Dal tuo rigor.
Gran Dio, giammai
Sia dannato
Nel fuoco eterno
Dal tuo rigor.

Pietà, Signore,
Signor, pietà
Di me dolente!
Se a te giunge il mio pregar;
Volgi i tuoi sguardi
Su me Signor.

Pietà, Signore,
Di me dolente!
Signor, pietà
Se a te giunge il mio pregar;
Non mi punisca
Il tuo rigor.
Meno severi,
Clementi ognora,
Volgi i tuoi sguardi
Sopra di me, sopra di me.

Non sia mai
Che nell'inferno sia dannato
Nel fuoco eterno
Dal tuo rigor.
Gran Dio, giammai
Sia dannato
Nel fuoco eterno


Lyrics submitted by Mellow_Harsher

Pieta, Signore song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain