Musetta! O gioia della mia dimora!
È dunque ver che lungi ora sei tu?
È dunque ver che t'ho scacciata
Or ora,
E che sul cor non ti terrò
Mai più?

Testa adorata, più non tornerai
Lieta sul mio guanciale a riposar!
Bianche manine ch'io sul cor scaldai,
Più il labbro mio non vi potrà baciar!
Gaie canzoni die giorni d'amore
La vostra eco lontana già fuggì.
La stanza è muta e il vedovo mio cor
Piange nel tedio quei perduti dì!
Quei perduti dì!


Lyrics submitted by Mellow_Harsher

Musetta! - Testa Adorata song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain