"Andromeda maria" as written by and Guglielmo Ridolfo/franchi Gagliano....
Sono pazzo di te
disse l'uomo e poi voltandosi
ruppe in mille pezzi un bicchiere
ferito di ambrosia e di amore

nel sangue dei profeti una spada vive di incomprensione
gli disse la sposa tendendo le gambe
e curvandosi al suolo
io sono l'invenzione che salva e ti sfugge
tu sei le armi che porti sui fianchi
trascinandoti nella polvere

e inseguire ogni cosa perchè non si possa afferrare
come i fiori che baciano gli alberi
ed amare ogni cosa perchè non c'è altro da fare
in un giorno qualsiasi nel traffico

tu sei pazzo di me
rubi il fuoco per sedurmi
io sono sacra e nascondo il mistero
bevi dalla mia bocca perchè
io sono miele e vita e ti seguo per accogliere
il padre, il guerrigliero e l'avaro e l'assassino
e la madre che è in ogni bambino

e inseguire ogni cosa perchè non si possa afferrare
come i fiori che baciano gli alberi
ed amare ogni cosa perchè non c'è altro da fare
in un giorno qualsiasi nel traffico


Lyrics submitted by volkinjaz

Andromeda maria song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain