Odio...
Con te non gioco più
Va bene che l'amore
Non si deve dire
Ti spoglio e poi ti chiedo
A che serve litigare
All'odio...
Non ci si abitua mai
Ti sento il corpo forte
Non so più chi sono
Mi concedo e vengo
Come un richiamo
Mi vedo addosso a te
Ti diverti tu
A vedermi impazzire
E ti possiedo
Su un filo d'odio
Se ti abbandono
Mi manca il tuo corpo e
Come ci giocavo
Come finire nel preludio
So amarti con un filo d'odio
Odio...
E quei pensieri umidi
Non di quei ricordi indecenti
Che chiunque merita
Ti vedo assomigliarmi
Ed è la mia trappola
Vieni qui
Che si può fare solo
Da vicino
Scapperò da delinquente
Così mi odierai per sempre
Per ora voglio solo
Le tue mani magiche
Mi vedo addosso a te
Ti diverti tu
A vedermi fuggure
E te lo grido
Con un filo d'odio
Se ti abbandono
Mi manca il tuo corpo e
Come ci giocavo
Così ti bacio e mi congedo
Ti lascio con un filo d'odio


Lyrics submitted by Ichigo87

Un filo d'odio song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain