"She" as written by Jack Grisham, Ronnie King, Billy Persons and Chris Lagerborg....
She, forse sarà la prima che
Io non potrò dimenticar
La mia fortuna o il prezzo che dovrò pagar
She la canzone nata qui
Che ha già cantato chissà chi
L'aria d'estate che ora c'è
Nel primo autunno su di me

She, la schiavitù ,la libertà
Il dubbio, la serenità
Preludio a giorni luminosi oppure bui
She, sarà lo specchio dove io
Rifletterò progetti e idee
Il fine ultimo che avrò da ora in poi

She, così importante, così unica
Dopo la lunga solitudine
Intransigente e imprevedibile
She, forse l'amore troppo atteso che
Dall'ombra del passato torna a me
Per starmi accanto fino a che vivrò

She, a cui io non rinuncerei
Sopravvivendo accanto a lei
Ad anni combattuti ed avversità
She, sorrisi e lacrime da cui
Prendono forma i sogni miei
Ovunque vada arriverei
A passo a passo accanto a
She, she


Lyrics submitted by SongMeanings

"She" as written by Herbert Kretzmer Charles Aznaour

Lyrics © T.R.O. INC.

Lyrics powered by LyricFind

She song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain