"Lascia Che Io Sia" as written by Filippo Neviani, Daniele Ronda and Antonello De Sanctis....
Io non ti chiedo niente
Il tuo saluto indifferente mi basta
Ma tu non puoi più farmi

Male da starci male
Non vali più di questa luna spenta

Ricorda che dicevi a me

Lascia che io sia
Il tuo brivido più grande
Non andare via accorciamo le distanze

Nelle lunghe attese tra di noi
Io non ho confuso mai
Braccia sconosciute con le tue

E parli e scherzi e ridi
Ti siedi e poi mi escludi sento addosso

Sorrisi che conosco sorrisi sulla pelle

Quando eravamo terra e stelle
Adesso se tu mi vuoi e se lo vuoi

Lascia che io sia
Il tuo brivido più grande
E non andare via accorciamo le distanze

Nelle lunghe attese tra di noi
Io non ho confuso mai
I tuoi pensieri mi sfiorano
Ti vengo incontro e più niente è importante
Solo

E se lo vuoi
Lascia che io sia
Il tuo brivido più grande
E non andare via non sei più così distante
Quello che see'è stato tra di noi
Io non l'ho confuso mai
I tuoi pensieri mi sfiorano
Ed il passato si arrende al presente


Lyrics submitted by SongMeanings

"Lascia Che Io Sia" as written by Daniele Ronda Filippo Neviani

Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC, Warner/Chappell Music, Inc., Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Lascia Che Io Sia song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain