"Attimi" as written by Filippo Neviani and Antonello De Sanctis....
Spesso capita se insegui quel che vuoi
Che non apprezzi quel che hai
Per esempio io vivo la mia libertà
Ma qualcuno muore per difenderla

Il tuo viso che si appoggia sopra il mio
È normale che ci sia nei giorni miei
Ma se non ci fosse io quali giorni avrei

Fino a che ci sei
I miei occhi su di te
Che si perdono dove inizia il tuo abbandono
Sono attimi non certezze penso che
Il miracolo è che tu sia qui per me

Spesso capita cercando non so che
Che si perda quello che già c?è
E ora voglio solamente quel che ho
Me ne accorgo quando ti allontani un po?
Io me ne accorgo quando t? allontani un po?

Fino a che ci sei
I tuoi occhi su di me che si perdono
Dove inizia il mio abbandono
Sono attimi ma stanotte penso che
Il miracolo è che tu sei qui

E fino a che ci sei I miei occhi su di te
Che ti cercano nel lasciarti andare piano
Sono attimi da fermare quando vuoi
Per rubare al tempo attimi di noi



Lyrics submitted by SongMeanings

"Attimi" as written by Filippo Neviani Antonello De Sanctis

Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC, Warner/Chappell Music, Inc., Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Attimi song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain