"Ragazzo" as written by and Federico/pelu Renzulli....
-------
Io vorrei sapere
Chi governa il mondo
E cosa gli direbbe
Uno che e' senza lavoro
Vorrei sapere
Come si fa a cadere
E come puoi risalire
Senza farti male
Sono un ragazzo
Ricordatevi che esisto
Sono il re del Nulla
Mentre il Nulla ruba I migliori

Vorrei sapere
Perche' non e' reato
Fare la puttana di stato
Ed abusare ogni potere
E sono senza un letto
Ma mi basterebbe un tetto
Almeno fino a domani
Prima che la marea cresca
Sono un ragazzo
Ricordatevi che esisto
Sono il re del Nulla
Mentre il Nulla ruba I migliori

Lavorare per contare
Non si puo' dire che sia godere
Meglio impazzire
Che stare qui a vegetare
E sono senza un letto
Ma mi basterebbe un tetto
Almeno fino a domani
Prima che la marea cresca




Lyrics submitted by SongMeanings

"Ragazzo" as written by Piero Pelu Federico Renzulli

Lyrics © Warner/Chappell Music, Inc.

Lyrics powered by LyricFind

Ragazzo song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain