"Un Altro Posto Nel Mondo" as written by Mario Venuti and Giuseppe Rinaldi....
Lo stupore che mi colse
quando lei mi disse: sono innamorata di te
dura troppo poco la vanità di sentirsi amati
un po' di gratitudine, poi voglia di fuggire via...
Non riesco a immaginare qualcuno
qualcosa che inizi
ho più dimistichezza con la fine
e non c'è niente che mi riporta indietro
Ci sarà un altro posto nel mondo
una strada che riparte da qui
ci sarà un altro istante nel tempo
per vivere tutte le vite possibili che volevo io
Un auto in lontananza sfocata dal sole
viene verso di me
il caso ci porge infinite possibilità
che non possiamo cogliere
e si perdono...
non serve a niente ormai guardarsi indietro...


Lyrics submitted by SongMeanings

"Un Altro Posto Nel Mondo" as written by Mario Venuti Giuseppe Rinaldi

Lyrics © Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Un Altro Posto Nel Mondo song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain