"Quando" as written by and Giuseppe (pino) Daniele....
Tu dimmi quando, quando
Dove sono i tuoi occhi e la tua bocca
Forse in Africa che importa

Tu dimmi quando, quando
Dove sono le tue mani ed il tuo naso
Verso un giorno disperato
Ma io ho sete
Ho sete ancora

Tu dimmi quando, quando
Non guardarmi adesso amore
Sono stanco
Perché penso al futuro
Tu dimmi quando, quando
Siamo angeli
Che cercano un sorriso
Non nascondere il tuo viso
Perché ho sete, ho sete ancora

E vivrò, sì vivrò
Tutto il giorno per vederti andar via
Fra i ricordi e questa strana pazzia
E il paradiso, che non esiste
Chi vuole un figlio non insiste

Tu dimmi quando, quando
Ho bisogni di te almeno un'ora
Per dirti che ti odio ancora ancora
Lo sai che non ti avrò e sul tuo viso
Sta per nascere un sorriso
Ed io ho sete, ho sete ancora

E vivrò, sì vivrò
Tutto il giorno per vederti andare via
Fra i ricordi e questa strana pazzia
E il paradiso, che forse esiste
Chi vuole un figlio non insiste

Ma io ho sete, ho sete ancora
Tu dimmi quando, quando


Lyrics submitted by SongMeanings

"Quando" as written by Giuseppe Daniele

Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC, Warner/Chappell Music, Inc.

Lyrics powered by LyricFind

Quando song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain