"Un Dio Che Cade" as written by Gianna Nannini, Raffaele Gulisano, Tommaso Augu Marletta, Davide Antoni Oliveri and Isabella Santacroce....
Lo so dimentico di credere
sei uno spettacolo da vendere
le immagini terribili
di un'uccisa umanità
si accendono sconvolgono
negli occhi fanno fuori dio
un dio che cade
stasera aspettavo il miracolo
qui davanti a me
un dio che cade
nel cielo cercavo il miracolo
del dio invisibile
làuviah abbracciami puoi difenderci
se sei il mio angelo non nasconderti
proteggimi tradiscimi
santifica la falsità
ispirami illudimi
regalami una verità
un dio che cade
stasera aspettavo il miracolo
qui davanti a me
un dio che cade
nel cielo cercavo il miracolo
del dio invisibile
madre nostra
regina dell'amore guerriera nella luce
la felicità ha un suono impercettibile di silenzio che si arrotola
aiutaci a raccoglierla come rose da recidere
e non lasciarci scivolare in un tuono che precipita
ma dolcemente innalzaci
senza vento senza peso senza fine colpe che si disintegrano
senza vento senza peso senza fine verso il sole


Lyrics submitted by SongMeanings

"Un Dio Che Cade" as written by Gianna Nannini Davide Antoni Oliveri

Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC

Lyrics powered by LyricFind

Un Dio Che Cade song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain