"Shock in My Town" as written by Francesco Battiato and Manlio Sgalambro....
Shock in my town (shock in my town)
Velvet Underground

Ho sentito (ho sentito, shock in my town) urla di furore
Di generazioni, senza più passato (Velvet Underground)
Di neo-primitivi
Rozzi cibernetici, signori degli anelli
Orgoglio dei manicomi

Shock in my town (shock in my town)
Velvet Underground

Ho incontrato (allucinazioni, shock in my town) allucinazioni
Stiamo diventando come degli insetti, simili agli insetti
Nelle mie orbite si scontrano tribù di sub-urbani
Di aminoacidi (di aminoacidi)

Latenti shock (shock addizionali, shock addizionali)
Sveglia Kundalini (sveglia Kundalini, sveglia Kundalini)
Per scappare via dalla paranoia
Mescalina (come dopo un viaggio con la mescalina che finisce male)
Nel ritorno

Shock in my town (shock in my town)
Velvet Underground

Shock in my town (shock in my town)

Latenti shock (shock addizionali, shock addizionali)
Sveglia Kundalini (sveglia Kundalini, sveglia Kundalini)
Per scappare via dalla paranoia
Mescalina (come dopo un viaggio con la mescalina che finisce male)
Nel ritorno (nel ritorno, torno, nel ritorno)


Lyrics submitted by SongMeanings

"Shock in My Town" as written by Manlio Sgalambro Francesco Battiato

Lyrics © Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Shock in My Town song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain