"Non Ci Guarderemo Indietro Mai" as written by Paolo Bruni, Cesare Petricich, Enrico Salvi, Fabrizio Barbacci and Francesco Li Causi....
Ho sbagliato per sbagliare non perché lo dite voi
E non mi pento proprio, sono in riserva ormai
Io ci credo in quel che voglio e forse voglio farmi male
Ma non mi riconosco in quello che conviene

Mi piace scivolarvi fuori da ogni calcolo
Per riportarmi in riga servirà un miracolo
Complici e simili da credere alle favole
Coi nostri sogni in gola questa notte sembra fatta per noi…

CHE NON CI GUARDEREMO INDIETRO MAI
NON CI GUARDEREMO INDIETRO MAI

Traghettato da un destino a volte sordo e malinconico
In un viaggio clandestino tra allucinazioni e panico
Forse perché so di avere un diamante tra le mani
Un morbido rifugio per tempi meno buoni

Mi spinge sul divano lo so che ha già deciso
E resto senza fiato tra l'inferno e il paradiso
Scioglie i capelli in boccoli di nuvole
Il suo sapore è miele e questa notte è fatta apposta per noi…

CHE NON CI GUARDEREMO INDIETRO MAI
NON CI GUARDEREMO INDIETRO MAI…..


Lyrics submitted by SongMeanings

"Non Ci Guarderemo Indietro Mai" as written by Enrico Salvi Cesare Petricich

Lyrics © Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Non Ci Guarderemo Indietro Mai song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain