"Bambina Impertinente" as written by Carmen Consoli and Massimo Roccaforte....
Mi lasci perplessa
Ma è un modo elegante
Per dirti ti amo
Non ho padronanza dei termini adatti
Ma godo al contatto
Trattami come se fossi una dea
Trattami come se fossi una dea
Sfiorami lentamente Ah...Ah...Ah...Ah...
Lasciami il fiato per dirtelo ancora
Lasciami il fiato per fartelo ora
Lasciami il fiato per dirtelo ancora
Lasciami il fiato per fartelo ora
Mi piace giocare sembrarti indecente
Parlarti all'orecchio dicendoti niente
In fondo hai intuito che sono bigotta
Una suora mancata una piccola donna
Trattami come se fossi una dea
Trattami come se fossi una dea
Una bambina impertinente
Una bambina impertinente
Ah...Ah...Ah...Ah...
Lasciami il fiato per dirtelo ancora
Lasciami il fiato per fartelo ora
Lasciami il fiato per dirtelo ancora
Lasciami il fiato per fartelo ora
Ah...Ah...Ah...Ah...
Lasciami il fiato per dirtelo ancora
Lasciami il fiato per fartelo ora
Lasciami il fiato per dirtelo ancora
Lasciami il fiato per fartelo ora
Una bambina impertinente
Una bambina impertinente
Una bambina impertinente
Una bambina impertinente
Ah...Ah...Ah...Ah...



Lyrics submitted by SongMeanings

"Bambina Impertinente" as written by Massimo Roccaforte Carmen Consoli

Lyrics © EMI Music Publishing, Sony/ATV Music Publishing LLC, Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Bambina Impertinente song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain