"Ave Maria" as written by Cesare Barison and Franz Schubert....
E te ne vai, Maria, fra l'altra gente
che si raccoglie intorno al tuo passare,
siepe di sguardi che non fanno male
nella stagione di essere madre.

Sai che fra un'ora forse piangerai
poi la tua mano nasconderà un sorriso:
gioia e dolore hanno il confine incerto
nella stagione che illumina il viso.

Ave Maria, adesso che sei donna,
ave alle donne come te, Maria,
femmine un giorno per un nuovo amore
povero o ricco, umile o Messia.

Femmine un giorno e poi madri per sempre
nella stagione che stagioni non sente.


Lyrics submitted by SongMeanings

"Ave Maria" as written by Ronald Mendelsohn Franz (1797-1828) Schubert

Lyrics © K - M MUSIC INC , Kobalt Music Publishing Ltd., Sony/ATV Music Publishing LLC, Universal Music Publishing Group, Walt Disney Music Company, Warner/Chappell Music, Inc.

Lyrics powered by LyricFind

Ave Maria song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain