"Con la Terra Sotto Di Me" as written by Filippo Neviani, Manuela Bottoni and Antonello De Sanctis....
Con la terra sotto di me
L'aereo sembra fermo
La notte è un grande schermo
Con la terra sotto di me
E l'Africa è una macchia
Come una lingua in una bocca
Che non la fanno neanche parlare
C'è una mano tesa che chiede se può lavorare
Con la terra sotto di me
Un tipo in un maglione
Al bar della stazione
Si sta mangiando le unghie perché
Aspetta l'uomo senza faccia
Lo aspettano le sue braccia
Spingerà quell'ago a fondo nel cuore
Per vedere se morire è come viaggiare
O se fa più male

E qui la radio trasmette un programma di musica
E io non trovo risposte nessuno le dà
Il comandante dice ci siamo già
È come quando spezza il filo di un film
La pubblicità

Con la terra sotto di me
I lampi degli spari
Che ammazzano I pensieri
Di chi va in guerra senza un perché
Ma è spedito là da certi vecchi
Per difenderne gli interessi
Però quando un ragazzo muore e va giù
Ne parlano un secondo in tv
E poi niente di più

E qui la radio trasmette un programma di musica
E io non trovo risposte nessuno ce le ha
E fare finta di niente risposte non dà
Il comandante dice ci siamo già
È come quando spezza il filo di un film
La pubblicità
E qui la radio trasmette un programma di musica
E io non trovo risposte nessuno ce le ha
Ed il sole spacca io cielo a metà
Il respiro mi si ferma e così
So che è tutto qui

Con la terra sotto di me


Lyrics submitted by SongMeanings

"Con la Terra Sotto Di Me" as written by Filippo Neviani Antonello De Sanctis

Lyrics © Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Con la Terra Sotto Di Me song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain