"Missile Speciale" as written by Filippo Neviani, Massimo Varini, Manuela Bottoni and Antonello De Sanctis....
Io vorrei
Che tra
Noi si parlasse un po' più spesso
Ti direi
Prima o poi
Quello che mi sento addosso
Quando vai al lavoro e io son qua
O attraversi sola la città
Io non so
Che farei
Per saperti più sicura
Io per te
Metterei
Mille lune nella sera
Per guidare meglio
I passi tuoi
Tra I rischi che non vedi
E che non sai

Vorrei un missile speciale
Per poterlo caricare
E lanciar nell'universo
Tutto quello che detesto
Basta leggere un giornale
Ogni giorno è sempre uguale
Se il più debole
Non ce la fa
C'è chi gli passa sopra
E se ne va
Io vorrei
Che per te
Non venisse mai quel giorno
Quando tu
Chiami e
Non c'è mai nessuno intono
Quando cresce il vuoto intorno a te
E nemmeno tu lo sai perché

Vorrei un missile speciale
Per poterlo caricare
E lanciar nell'universo
Tutto quello che detesto

Chi c'ha invidia se hai successo
E non sta in pace con se stesso
E non pensa di
Tirarsi su ma
Sta bene solo quando
Crolli tu
Ci metterei
Gli errori miei
Le cose che
Non sai di me
Gli sfoghi di un momento
E tutto il tempo
Lontano da te

Vorrei un missile speciale
Per poterlo caricare
E lanciar nell'universo
Tutto quello che detesto

Questo qui è soltanto un sogno
Qualche volta ne ho bisogno
E mi scarico
Dall'ansia che
Mi prende quando non ti vedo
Sappi che
Per me è così
E per qualsiasi cosa
Sono qui


Lyrics submitted by SongMeanings

"Missile Speciale" as written by Filippo Neviani Antonello De Sanctis

Lyrics © Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Missile Speciale song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain