"Colpa d'Alfredo" as written by and Vasco Rossi....
Ho perso un'altra occasione buona stasera
E' andata a casa con il negro, la troia!
Mi son distratto un'ottima
Colpa d'alfredo
Che con I suoi discorsi seri e inopportuni
Mi fa' sciupare tutte le occasioni
E prima o poi lo uccido, lo uccido
E lei invece non ha perso tempo
Ha preso subito la palla al balzo
L'ho vista uscire, mano nella mano, con quell'africano
Che non parla neanche bene l'italiano, ma si vede che
Si fa' capire bene quando vuole...
Tutte le sere ne accompagna a casa una diversa
Chiesastiche cosa le racconta,
Per me e' la macchina che c'ha che conta!

E quella stronza non si e' neanche preoccupata
Di dirmi almeno qualche cosa, che so', una scusa
E si era già' dimenticata
Di quello che mi aveva detto prima
Mi puoi portare a casa questa sera?
Abito fuori modena, modena park
Ti porterei anche in america
Ho comperato la macchina apposta
E mi ero già' montato la testa
Avevo fatto tutti I miei progetti
Non la portavo mica a casa,
Beh se la sposavo non lo so, ma cosa conta!
Sono convinto che
Se non ci fosse stato lui mi avrebbe detto si
Sono convinto che
Se non ci fosse stato lui mi avrebbe detto si


Lyrics submitted by SongMeanings

"Colpa d'Alfredo" as written by Vasco Rossi

Lyrics © Warner/Chappell Music, Inc.

Lyrics powered by LyricFind

Colpa d'Alfredo song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain