"Dimmi il Nome" as written by and Federico/pelu Renzulli....
-------------
'O Terremoto!
Dentro I colpevoli e fuori I nomi
Mezzogiorno di fuoco e sangue tra famiglie onorabili
Sul mercato canta il violino la ballata dell' immunita', oh
Vogliamo I ladrones, vogliamo tutti I loro nomi
Terremoto ed eclissi al sole
Le persiane ti ascoltano
Abbandono da triste storia
Ho paura ma' e voglio da mangiare
Fiori e piombo
Sangue al sangue
Eran secoli secoli secoli secoli fa
O forse un attimo un attimo un attimo un attimo
Il ladro, dimmi chi e'
Voglio il nome, voglio il nome
Il ladro, dimmi chi e'
Non so niente, non so dove,
Non so dire chi e'
E' un parassita un parassita
Il ladro dimmi dov'e'
Mezzogiorno canta il violino
Qui si chiama fatalita'
Combatti il terrore, prova a dargli faccia e nome
Terremoto di fiori e sangue
Non e' la fame me l' ignoranza che uccide!
Combatti il terrore, prova a dargli faccia e nome
Ma non un attimo un attimo un attimo in piu',
Perche' e' gia' troppo gia' troppo gia' troppo gia' troppo
Il ladro, dimmi dov' e'
Voglio il nome, voglio il nome
Il ladro, dimmi chi e'
Non so niente, non so dove,
Non so dire chi e'
E' un parassita un parassita
Il ladro dimmi dov'e'
Lo voglio qui
Il ladro, dimmi dov' e'
Voglio il nome, voglio il nome
Il ladro, dimmi chi e'
Lo voglio qui
Dentro I colpevoli, fuori I nomi
O' terremoto' ...
'fanculo l' onore e l' omerta'.



Lyrics submitted by SongMeanings

"Dimmi Il Nome" as written by Piero Pelu Federico Renzulli

Lyrics © Warner/Chappell Music, Inc.

Lyrics powered by LyricFind

Dimmi il Nome song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain