"Gli Amori/Los Amores" as written by Salvatore Cutugno and Salvatore De Pasquale....
Accesi, spenti e stupidi speciali
Due consonanti perse in tre vocali
Son loro che ci aiutano a non sentirci soli
Percio??sono importanti
E li chiamiamo amori

Gli amori sotto un grande cielo
O chiusi in una stanza
Gli amori in cui hai perso la speranza
Gli amori con le spalle al muro
O quando dici: "dio ci pensa"
Gli amori in cui non sei sicuro
A cui non dai importanza

Ma quanti amori,ma quali amori
Con il coraggio e la paura di volversi bene
Amori fragili che vanno via
Quelle un cui soffri solamente tu
E gli altri a dire: "cosa vuoi che sia"

Quanti amori, ma quali amori
Amori ormai scoppiati
Che non sanno stare insieme
Amori al limite della follia
Quelli che trovi e che non lascipiú
Gli amori a pezzi da gettare via

Immagina due mondi solitari
Sospesi tra le stelle, in mezzo ai mari
A volte si avvisinano per non sentirsi soli,
Per questo sono grandi,
E gli chiamano amori

Ma quanti amori,ma quali amori
Con il coraggio e la paura di volversi bene
Amori fragili che vanno via
Quelle un cui soffri solamente tu
E gli altri a dire: "cosa vuoi che sia"

Quanti amori, ma quali amori
Amori appena nati con la voglia di restare insieme
Amori al limite della pazzia
Quelli che trovi e che non lasci piú
Gli amori a pezzi da gettare via

Gli amori sono quasi tutti uguali
La differenza adesso falla tu


Lyrics submitted by SongMeanings

"Gli Amori/Los Amores" as written by Salvatore De Pasquale Salvatore Cutugno

Lyrics © Warner/Chappell Music, Inc.

Lyrics powered by LyricFind

Gli Amori/Los Amores song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain