"Dove Sei" as written by Pietro Cremonesi, Arcangelo Valsiglio and Federico Cavalli....
La solitudine è un peccato
Per tutti quelli come me
Quelli nella vita hanno perduto
Un grande amore dentro se
Quando quel giorno mi hai lasciato
Salendo in macchina con lei
Hai detto addio alla mia allegria
E in questa vita sto toccando il fondo
Dimmi dove sei
Adesso cerco adesso inseguo te
Nei giorni miei
Mi manchi come mai
Sento il telefono suonare
Penso ogni volta che sei tu
Cerco qualcosa da mangiare
Ma proprio niente mi va giù
Quando l'amore ti fa male
Non può resistere di più
Ma come me see'è una tribù
Di gente che alla fine non si arrende
Dimmi dove sei
Adesso che ti sto cercando
In tutti giorni miei
Per te cosa darei ti prego
Dimmi dove sei
Da sola al mondo sto morrendo
Aiutami se puoi
Mi manchi come mai
Sento che ci sei
Nell'aria della città
Non lo saprò mai
Se è un sogno oppure realtà

[coro]
Per tutti quelli come me
La solitudine non è
Che una crudele schiavitù


Lyrics submitted by SongMeanings

"Dove Sei" as written by Federico Cavalli Arcangelo Valsiglio

Lyrics © Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Dove Sei song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain