"Figure Di Cartone" as written by and Aldo/reverberi Tagliapietra....
(A. Pagliuca - A. Tagliapietra)
In un mondo strano tutto tuo
Fatto di figure di cartone
E di tante bambola di stoffa, vivi tu
Vivi chiusa in quelle quattro mura ;
Non ricordi chi ti ci ha portato
E conosci solo chi ora gioca con te.
Tu non hai le ansie del futuro
Per te il tempo non ha più valore,
Ciò che hai fatto ieri tu domani rifarai.
E nei tuoi sogni
Parli con gli angeli.
In un cerchio chiuso di pazzia
Hai perduto la tua giovinezza
Come un fiore tolto dal ramo a primavera.
Dai un nome a tutte le farfalle
E confessi al vento I tuoi amori.
Danzi sola nei corridoi vuoti quando è sera.
Stringi forte al petto il tuo cuscino
E sul muro bianco si disegna
Il profilo di una donna con il suo bambino.
E cosi... felice ti addormenti.



Lyrics submitted by SongMeanings

"Figure Di Cartone" as written by Antonio Pagliuca Aldo Tagliapietra

Lyrics © Warner/Chappell Music, Inc.

Lyrics powered by LyricFind

Figure Di Cartone song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain