"Ti Taglio la Gola" as written by and Vasco Rossi....
Riconoscenza ma che scemenza
E' stato parlarti di me
Tu che sei solita solita si'
Ti piace divertiti si'
Riconoscenza ma che scemenza
E' stato fidarmi di te
Tu che sei solita solita si'
Solita fare cosi'
Solita solita solita solita si'
Solita solita solita solita fare cosi'
Prendimi l'anima ma ridammi la Radio

Da quando m'hai preso la radio non sono più' quello
Non dormo più' non mangio più' sono uno straccio
Rida rida rida rida rimammi la radio
Rida rida rida rida rimammi la radio
Prendimi l'anima ma ridammi la Radio
Appena ti prendo da sola ti taglio la gola ti taglio la gola
Appena ti prendo da sola ti taglio la gola
Ma che clemenza la delinquenza
La vuole trattata cosi'
Lei era solita solita solita si'
E avrebbe fatto sempre cosi'
Solita solita solita solita si'
Solita solita solita solita fare cosi'
Prendimi l'anima ma ridammi la Radio
Appena ti prendo da sola ti taglio la gola


Lyrics submitted by SongMeanings

"Ti Taglio la Gola" as written by Vasco Rossi

Lyrics © Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Ti Taglio la Gola song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain