"Proibito" as written by and Federico/pelu Renzulli....
Pro pro.. proibito
Pro pro.. e' proibito, e' proibito
Qui niente male, mi sembra un funerale
Chi muore solo, chi ammazza per il pane
see'e' aria di festa, la morte e' pure questa
Dice che e' proibito, che e' proibito anche pensare
Sogno proibito di qualcuno e' castigare
Eh, li sento parlare di vite bruciate
Ma non permetto piu'
Qui niente male, l' eterno funerale
Chiudi la testa, rinuncia alla tua festa
Dice che e' proibito, che e' proibito anche fumare
Io vi lascio il giorno, ma la notte e' solo mia, mia!
Eh, mi piace godere
Mi e' cara la vita
Perche' ci giochi tu
Eh, li sento parlare
Di riti pagani, ma non permetto piu'
No!
Dice che e' proibito, che e' proibito anche volare
io vi lascio il giorno ma la notte e' tutta mia
Eh, la fine del mondo
Sara' all' alba o di notte, ma non e' colpa mia
Qualcuno ci ha provato
Gli ho detto vaffanculo
Tu da qui non mi allontanerai
Eh, mi piace godere
A volte pensare che la loro e' gelosia o tirannia
Eh, mi sento tradito se ti spari le pere
E non esisti piu', ma piu', ma piu', ma piu'...

Pro, pro... proibito!


Lyrics submitted by SongMeanings

"Proibito" as written by Piero Pelu Federico Renzulli

Lyrics © Warner/Chappell Music, Inc.

Lyrics powered by LyricFind

Proibito song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain