"Che Sara" as written by Italo Nicola Greco, Carlo Pes, Enrico Sbriccoli and Francesco Franco Migliacci....
Paese mio che stai sulla collina,
Disteso come un vecchio addormentato
La noia, l'abbandono, niente
Solo la tua malattia
Paese mio ti lascio, io vado via
Che sarà, che sarà, che sarà,
Che sarà della mia vita chi lo sa?
So far tutto o forse niente,
Da domani si vedrà,
Che sarà? Sarà quel che sarà!

Amore mio, ti bacio sulla bocca,
Che fu la fonte del mio primo amore
Ti do l'appuntamento
Come e quando non lo so
Ma so soltanto che ritornerò
Che sarà, che sarà, che sarà,
Che sarà della mia vita chi lo sa?
Come porto la chitarra,
Se la notte piangerò,
Una nenia di paese suonerò
Gli amici miei son quasi tutti via,
E gli altri partiranno dopo me.

Peccato ! Perché stavo bene
In loro compagnia
Ma tutto passa, tutto se ne va!
Che sarà, che sarà, che sarà,
Che sarà della mia vita chi lo sa?
So far tutto o forse niente,
Da domani si vedrà,
Che sarà? Sarà quel che sarà!


Lyrics submitted by SongMeanings

"Che Sara" as written by Carlo Pes Italo Nicola Greco

Lyrics © Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Che Sara song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain