"Il Mare" as written by and Giuseppe Daniele....
Io lo conosco è un uomo stanco
see'ha acchiappato sempe cauce pe dinto
'e cianche
da bambino giocava sopra i marciapiedi
e la gente gli diceva:< DAI PIEDI!>>
Adesso ha la tessera del partito
compra il giornale tutti i giorni
ma è un uomo finito
la mattina va a strillare al collocamento
tanto ' o sape ca è vennuto pe poco
e niente.
E il mare il mare
il mare sta sempe llà
tutto spuorco chino 'e munnezza
e nisciuno 'o vo' guardà'
Com'è bello lavorare sulla tangenziale
con le mani rosse che ti fanno male
e i ricordi che camminano a duciento
all'ora
e ti entrano dentro senza far rumore
lasciatelo parlare ha tante cose da dire
ha capito che la lotta non deve finire
sta alzando le mani verso il sole
in cerca di calore.
E il mare il mare
il mare sta sempe llà...


Lyrics submitted by SongMeanings

"Il Mare" as written by Giuseppe Daniele

Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC

Lyrics powered by LyricFind

Il Mare song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain