"Le Vibrazioni Di Una Donna" as written by Filippo Neviani, Massimo Varini and Antonello De Sanctis....
Da quando ci sei
Non serve che invento
Sei qualcosa di caldo
Che sta dentro di me
Nei miei giorni oramai
Sei un taglio profondo
E di notte poi
Fai andare via di testa te
Donnahai
Le vibrazioni di una donna, donna
È l'istinto che c'hai te
La sicurezza di chi è bella, che se parla
Tiene tutti intorno a sé

Ed è sfrenata questa voglia, che ci spoglia
Sei l'eccitazione in me
Niente è garantito mai con te
Certe volte sei
Selvaggia e impaziente
La vergogna te
Neanche sai cos'è
A volte poi

Se una voglia improvvisa ti prende e c'è gente
Tu lo vuoi fare là
Sei convinta che
Tutto è più eccitante … hai
Le vibrazioni di una donna, donna

È l'istinto che c'hai te
La sicurezza di chi è bella, che se parla
Tiene tutti intorno a sé
Io benedico chi ti ha sciolta, quella volta
Che hai conosciuto me

Perché sai adeguarti ai ritmi miei
Per l'intesa che ora c'è tra noi
Non hai complessi nel letto e non me ne crei
Non me ne importa con chi l'hai imparato sai
So che così ci funziona alla grande
Le vibrazioni di una donna, donna

È l'istinto che c'hai te
La sicurezza di chi è bella, che se parla
Tiene tutti intorno a sé
Ed è sfrenata questa voglia, che ci spoglia
Sei l'eccitazione in me
Perché sai adeguarti ai ritmi miei
Ed è incredibile così


Lyrics submitted by SongMeanings

"Le Vibrazioni Di Una Donna" as written by Filippo Neviani Antonello De Sanctis

Lyrics © Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Le Vibrazioni Di Una Donna song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain