"S'inkazza" as written by and Massimo/repetto Pezzali....
Quando torni a casa alle sei
Come una ninja fai le scale
Entri con passo felpato ma poi
Accende la luce e lei ti assale
S'inkazza, s'inkazza
S'inkazza, s'inkazza
S'inkazza, s'inkazza
S'inkazza, s'inkazza

Questa casa non è un albergo
Per fare quello che vuoi
Non ne possiamo più io ti avverto
Dei porci comodi tuoi

Quando ti fai troppe docce
Quando proprio non ne fai
Quando lasci le mutande in giro
Quando il lesso non lo vuoi
S'inkazza, s'inkazza
S'inkazza, s'inkazza
S'inkazza, s'inkazza
S'inkazza, s'inkazza

Questa casa non è un albergo
Lo dice anche papà
Tu te ne freghi non hai rispetto
E neanche la dignità

Quando ti alzi a mezzogiorno
Quando a casa non sei mai
Quando invece ci stai sempre
Devo pulire te ne vai
S'inkazza, s'inkazza
S'inkazza, s'inkazza
S'inkazza, s'inkazza
S'inkazza, s'inkazza

Questa casa non è un albergo
Per fare quello che vuoi
Non ne possiamo più io ti avverto
Dei porci comodi tuoi
Questa casa non è un albergo
Lo dice anche papà
Tu te ne freghi non hai rispetto
E neanche la dignità
S'inkazza
S'inkazza
S'inkazza
S'inkazza


Lyrics submitted by SongMeanings

"S'inkazza" as written by Mauro Repetto Massimo Pezzali

Lyrics © Warner/Chappell Music, Inc.

Lyrics powered by LyricFind

S'inkazza song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain