"Tempi Bui" as written by Federico Dragogna, Davide Autelitano and Michele Esposito....
veramente vivo in tempi bui
e non è per rovinarti il pranzo
che ti dico è arrivata la marea
e la tu la scambi per entusiasmo

veramente vivo in tempi bui
e non ho nulla da preoccuparmi

perchè son diventato buio anch’io
ma di notte sono uguale agl'altri

e mi cambierò nome
ora che i nomi non valgono niente
non funzionano più
da quando non funziona più la gente
mi cambierò nome
ora che i nomi non cambiano niente
non funzionano più
da quando non funziona più la gente…

i tedeschi sono andati via
come faremo ora a liberarci
non possiamo neanche uccidere il re
perchè si dice siamo noi i bersagli

veramente vivo in tempi bui

riuscivi solo a chidermi per quanto
e ora son diventato buio anche io

che cos’hai tu da brillare tanto

e mi cambierò nome
per passare dogane e gli inverni

andrò sempre più giù
andrò sempre più giù (dove non serve tenere gli occhi aperti)

e mi cambierò nome
ora che i nomi non valgono niente
non funzionano più
da quando non funziona più la gente
mi cambierò nome
ora che i nomi non cambiano niente
non funzionano più
da quando non funziona più la gente

mi cambierò nome
(da quando non funziona più la gente)
mi cambierò nome
(da quando non funziona più la gente)

mi cambierò nome…
mi cambierò nome…


Lyrics submitted by LorenzoLorenzi

Tempi Bui song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain