Tavole antiche, divini voleri hanno diviso nel tempo già il bene dal male.
L’uomo da solo lontano da Dio non può costruirsi la propria morale.
Fuggi la tua volontà.

Sotto quei veli, falsa saggezza, viene insultata la verità.
Dalla morale che tu hai creato niente si innalzerà.
Cieco nel dogma della tua fede perdi la scelta di libertà.
Grigio tramonto di luci antiche l’ultimo uomo avrà.


Lyrics submitted by Yusukez

Al di là del Bene e del Male song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain