E' strano ma piano sta tornando a vibrare qualcosa lontano
stavolta non ci sto, non si può ritornare in quel punto di non ritorno che già so
ho bisogno di stimoli per me
ho bisogno della voglia di fare che non c'è
da quando ci penso mi rendo conto
che se il tempo ho sprecato ora non spreco più un secondo
per te ho lasciato occasioni per strada senza il gusto di qualche risata, è andata
se ora ci penso quello che sento è un salto nel buio vale più di un ripensamento.

(rit)
è strano svegliarsi un giorno qualunque diverso
ritrovarmi dopo tanto tempo un po' più a destra e il bisogno di un sogno
è strano svegliarsi un giorno qualunque diverso
ripartire per un altro posto se lo voglio aspettando il mio sogno.

ora so che ho tutte le parole per capire, per trovare un senso
ora so che se non ho più niente mi sta bene veramente
se penso ricordo non so più cosa stavo facendo con te da solo laggiù (laggiù)
c'è solo un rimpianto, e sei tu, che ho sprecato troppo tempo a stare solo laggiù
visto che non mi davi, non capivi i momenti in cui solo tu mi servivi
non credevo e ora so che ho sbagliato a pensare di avere quello che non ho

(rit)
è strano...

è strano ma piano sto capendo che il mondo è a portata di mano
basta un soffio di vento per cancellare il tuo momento
basta il gesto e da solo viene il resto
il passato è tempo che non ho più
il presente mi regala quello che non puoi tu
e ora che mi godo il meglio
ora che mi guardo indietro penso sto vivendo in un sogno!
è strano svegliarsi un giorno qualunque diverso
ripartire per altro posto se lo voglio aspettando il mio sogno



Lyrics submitted by VampedVixen

E' Strano song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain