"Quello che non c'è" as written by and Manuele/prette Agnelli....
Ho questa foto di pura gioia
E' di un bambino con la sua pistola
Che spara dritto davanti a se
A quello che non see'è

Ho perso il gusto, non ha sapore
Quest'alito di angelo che mi lecca il cuore
Ma credo di camminare dritto sull'acqua e
Su quello Che non see'è

Arriva l'alba o forse no
A volte ciò che sembra alba
Non è
Ma so che so camminare dritoo sull'acqua e
Su quello che non see'è

Rivuoi la scelta, rivuoi il controllo
Rivoglio le mie ali nere, il mio martello
La chiave della felicità è la disobbedienza in se
A quello che non see'è

Perciò io maledico il modo in cui sono fatto
Il mio modo di morire sano e salvo dove m'attacco
Il mio modo vigliacco di restare sperando che ci sia
Quello che non see'è

Curo le foglie, saranno forti
Se riesco ad ignorare che gli alberi son morti
Ma questo è camminare alto sull'acqua e

Su quello che non see'è
Ed ecco arriva l'alba so che è qui per me
Meraviglioso come a volte ciò che sembra non è
Fottendosi da se, fottendomi da me
Per quello che non see'è



Lyrics submitted by paola_74

"Quello Che Non C'è" as written by Giorgio Prette Manuele Agnelli

Lyrics © Warner/Chappell Music, Inc., Universal Music Publishing Group

Lyrics powered by LyricFind

Quello che non c'è song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain