Know something about this song or lyrics? Add it to our wiki.
Se fossi te sarei magnifico
un'orchidea, l'Oceano Atlantico, Brigitte Bardot
capelli di pensieri neri.
Ora che vivo al nord ti amo un pò
aspiri marlboro, mi sorridi
Se fossi uguale a te sarei Venere di Milo.

Avessi la bellezza classica che vive in te
avessi un giorno o due l'eternità della tua immaginie nervosa
allora io sarei nel vento di sinistri boulevard una ninfea
una cometa nera, una jaguar, una star...

Per adorare te, la tua libertà
poche righe ma solo per te, solo per te
per i tuoi ruoli, per i cabernet, sauvignon cioè le labbra tue
ecco perchè...

Brillassi io al pari della tua ceramica
se lo sfoggiassi io quel decolleté
sarei Nel Nome Del Signore.
La tua purezza è nell'essere inconsapevole, artico
sei decadentemente nuda
i tui fianchi li avessi io...

Per le tue palpebre, per le piccole vene scure
per Sua Santità era in me
per Gesù Cristo e per i cabernet, sauvignon cioè le labbra tue ecco perché...
Per Jackie Kennedy e per Marilyn
per chiunque ma solo per te, solo per te
Per Jackie Kennedy e per Marilyn
per chiunque ma solo per te
Elisa.



Lyrics submitted by shadowysun

EN song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain