I umorismo I.
Umorismo kusch umorismo.

Sdreveide!
Mismese gatchetene boghers chetegossuvé.
Pretzdavemivi Elio e le Storie Tese.
Ha ha ha ha.

Grazie... Grazie al Coro Femminile di Stato
della Radio e Televisione bulgara
che ha portato in Italia finalmente
un ballo a misura d’uomo, più umano, più vero.
“Più umano, più vero.”
Un ballo sincero.
“È un ballo sincero.”
Eh, certo, vista la situazione internazionale
noi abbiamo dovuto promettergli Ramaya – Ramaya –,
però, amici, vi assicuro che ne è valsa la pena.

Diù diù diù diù diù.
Diù diù diù diù. Iù.
Diù diù diù diù diù. Pipppero®.
diù diù diù diù. Zieoung.
Diù diù diù diù diù.
Diù diù diù diù. Iù.
Atinc tinc tinc tinc tinc tinc tinc tinc
tinc tinc tinc tinc tinc. Pipppero®.

Evviva l’Italia, evviva la Bulgaria
che ci ha fatto dono del Pipppero®;
ruotiamo le dita e uniamo le falangi,
questo è il ballo del Pipppero®;
amici servizi segreti bulgari,
non sparate più al papa ma dedicatevi al Pipppero®.
Popolo bulgaro - iù -. Popolo italiano.
Servizi segreti bulgari e italiani, via.
Sentite come pompa il Pipppero®.

Ruotate le dita.
Unite le falangi.

Bene, ora ripetete con me: più umano, più vero.
“Più umano più vero.”
È un ballo straniero.
“È un ballo straniero.”
Qui l’atmosfera sa di Pipppero®.
“Qui l’atmosfera sa di Pipppero®.”
Se in discuteca balli u Pippperupippero®.
“Se in discuteca balli u Pippperupippero®.”

Molto bene, ora da sole.
“Più umano più vero. È un ballo sincero.
E la tua estate sa di Pipppero®.” Molto bene.
“Non senti come pompa il Pipppero®?
Pompa.” Pompa. “Pompa.” Pompa.
Dio bono come pompa il Pipppero®.

“Più umano, più vero. È un ballo sincero.”
A ba ba ba, a ba ba ba.
“Più umano, più vero.”

State ruotando le dita? State unendo le falangi?
State stringendo amicizia con persone
che hanno il colore della pelle diverso dal vostro?
Bravi. Ora è il momento di cantare a squarciagola:
Ramaya, Ramaya, Ramaya rarrà.

Il Pipppero® è
un ballo che
io e te
balliamo se
l’amore c’è,
e l’amore c’è
se guardi me.
Bugiardo io,
bulgaro in te,
bugiardi noi,
sperando che
l’amore c’è
se ballo in te.
Tu balla in me
e saremo okay.

“Più umano, più vero. È un ballo sincero.”
Ehi, coro delle voci bulgare, io posso offrirvi
qualcosa di molto meglio di un semplice Ramaya:
potrei darvi Kung Fu Fighting di Carl Douglas. “Gnacchisnà.”
Fly Robin Fly? Non vi interessa? “Gnacchisnà.”
Voi forse preferite il meglio dei Tavares? “Gnacchisnà.”
Ali Shuffle? Niente? “Gnacchisnà.”
Disco Inferno? “Gnacchisnà.”
Qualcosa di Cerrone? “Gnacchisnà.”
Oppure Boney M. “Gna.”
Tipo Ma Baker, Daddy Cool, Rasputin. “Gnacchisnà.”
Niente? Disco Duck? No? “Gnacchisnà.”
Gimme Some? “Gnacchisnà.”
Qualcosa degli Oliver Onions, tipo Sandokan, Orzowei? Niente?
Cuba dei Gibson Brothers, dai.


Lyrics submitted by Diego8978

Pipppero® song meanings
Add your thoughts

1 Comment

sort form View by:
  • 0
    General CommentThe Pipppero® is a brand new dance derived from the traditional Bulgarian song "Dyulmano Dyulbero". Legend has it that the band imported it from Bulgaria by swapping it with "Ramaya" (a novelty hit from the Seventies).
    Diego8978on February 21, 2006   Link

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain