A one, a two, a one two three four.
Uieieieie...
Settimanalmente, ovvero suino.

Sono solo sotto la pioggia
– pioggià pioggià –
sono reduce da un meeting di rivenditori
di laminati plastici.
È duro andare di città in città
a vender laminati
senza la macchina,
e il contachilometri
che ho nella tibia
mi è testimone.

La mia carriera è stata un fallimento
– non dir così –
non è tanto la mancanza della macchina
quel che mi handicappa,
quanto la mia incapacità
a trattar con i clienti,
sbaglio i verbi;
e poi i laminati che
io rappresento
mi fanno cagare.

Vorrei un abbecedario
per imparare a vendere
i laminati.
Amico abbecedario
– amico abbecedario sì –
compagno di avventure
d’infanzia, d’infanzia, d’infa-a-a-a-a...

Laminati...
Amico abbecedario sì...
D’infanzia...

Cha CHA cha!


Lyrics submitted by Diego8978

Abbecedario song meanings
Add your thoughts

1 Comment

sort form View by:
  • 0
    General CommentThis is the sad story of a travelling salesman who sells screwdrivers. His fear of cars, planes, trains and boats means he can only use his own feet to move from town to town. On top of that, he has problems conjugating verbs correctly, and for this reason he's afraid of losing the job. He also secretly hates the products he sells.
    Diego8978on March 02, 2005   Link

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain