"Radio Varsavia" as written by Franco Battiato and Giusto Pio....
E i volontari laici
Scendevano in pigiama per le scale
Per aiutare i prigionieri
Facevano le bende con lenzuola

E i cittadini attoniti
Fingevano di non capire niente
Per aiutare i disertori
E chi scappava in occidente

Radio Varsavia
L'ultimo appello è da dimenticare
Radio Varsavia
L'ultimo appello è da dimenticare

E i commercianti punici
Prendevano sentieri di montagna
Per evitare i doganieri
Ed arrivare in Abissinia

La Cina era lontana
L'orgoglio di fantastiche operaie
Che lavoravano la seta
Le biciclette di Shangai

Radio Varsavia
L'ultimo appello è da dimenticare
Radio Varsavia
L'ultimo appello è da dimenticare


Lyrics submitted by redmax

"Radio Varsavia" as written by Giusto Pio Franco Battiato

Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC

Lyrics powered by LyricFind

Radio Varsavia song meanings
Add your thoughts

No Comments

sort form View by:
  • No Comments

Add your thoughts

Log in now to tell us what you think this song means.

Don’t have an account? Create an account with SongMeanings to post comments, submit lyrics, and more. It’s super easy, we promise!

Back to top
explain